Home / Monumenti / Rocca Pia
Rocca Pia di Tivoli
Rocca Pia di Tivoli

Rocca Pia

Con la costruzione di Rocca Pia nel 1461, per volere di Papa Pio II, la città di Tivoli ritrova la tranquillità dopo un periodo di forti conflittualità interne. Grazie alla posizione strategica della rocca, situata poco fuori il centro abitato e alla cinta di muraria, era possibile garantire la sicurezza da attacchi esterni ed allo stesso tempo prevenire possibili disordini interni.

La costruzione del forte, realizzato in tufo locale, fu ultimata nel corso del XV secolo, ma lievi modifiche furono apportate agli inizi del ‘500 sotto Giulio II. La pianta di Rocca Pia comprende quattro torrioni circolari congiunte da alti muraglioni che racchiudono il cortile interno. Il cancello d’ingresso reca le insegne della famiglia Piccolomini, ed e’ difeso da un avancorpo formato da due torri quadrate che conservano ancora la merlatura guelfa. La diffusione delle armi da fuoco comportò un incremento dello spessore delle mura e l’apertura sulle stesse di numerose toppe e le armi con polvere da sparo, ma nonostante ciò la fortezza si rivelò preso inadeguata per le tecnologie dell’epoca e finì svolgere funzioni estranee alla sua natura.

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
Passeggiata Valle delle Cannucceta

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

| | km | | /km | +m -m (netto: m) | scaricare file GPX scaricare file GPX
Passeggiata Valle delle Cannucceta: 41.839000, 12.891200
Translate »